Babbo natale con “La Piazza” in piazza

babbo-natale

Cari bambini, anche quest‛anno Babbo Natale è in paese!!

Accorrete tutti sabato 17 Dicembre ore 14.00 in Piazza G.M.Toscano, BABBO NATALE vi aspetta !!!

Potrete consegnare le vostre letterine, raccontare i vostri desideri e scattare una foto ricordo insieme.

In caso di maltempo la manifestazione sarà posticipata a Domenica 18 ore 14.

N.B. Per chi ha piacere, ci sarà la possibilità di tesserarsi come socio dell’associazione La Piazza Castions.

Vi aspettiamo!!

Ass. La Piazza

Campeggio estivo di Castions

Da circa una decina d’anni, nel periodo compreso fra l’ultima settimana di luglio e la prima di agosto, gli animatori di Castions organizzano per ragazzi delle medie ed elementari il campeggio. Di cosa si tratta?

Era il lontano 2009 quando, dopo la chiusura dell’associazione scoutistica a Castions, una compagnia di amici decise che non poteva e non doveva finire lì: nacque così l’idea di creare e dare ai ragazzi del paese un’esperienza estiva da non dimenticare. Questo primo gruppo di animatori, composto da ragazzi fra i 20 ed i 15 anni con e senza esperienza scoutistica, iniziò i preparativi per la creazione del primo campeggio grazie all’aiuto di Marco Pagura (Direttore della casa di riposo ed ex-scout, conosciuto per le attività di volontariato).claut-2009

Nell’estate 2009 venne realizzato il primo campeggio estivo, con location ‘Claut’: fra giochi, camminate, fuochi serali (serate animate con giochi, bans e scenette di vario tipo) la settimana volò in fretta, sia per i ragazzi che per gli animatori. A quella prima esperienza seguirono ogni estate nuovi campeggi, con nuovi animati e soprattutto nuovi animatori: il gruppo animatori varia infatti pe
riodicamente, ed ogni nuovo arrivato porta quella
verve e le idee giuste per rinnovarsi e migliorarsi ancor di più.

La struttura dei campeggi ha una base scoutistica, anche se non è prevista una divisa e la settimana viene vissuta all’interno di una casa e non in tenda. I ragazzi vengono organizzati in più squadre che comprendono varie fasce d’età, capitanate da quelli che sono all’ultimo anno di campeggio, con lo scopo di essere da guida e da esempio per i più piccoli. Le squadre si confrontano durante tutto il corso della settimana attraverso giochi, tornei, gare di vario genere, attività che permettono di guadagnare dei punti e “vincere” quell’edizione del campeggio.

L’educazione è alla base di tutto il campeggio, infatti le squadre a turno puliscono e sistemano la casa, preparano e sparecchiano la tavola per i pasti, servono da mangiare ai propri compagni di viaggio, animano le serate con giochi, scenette e bans; insomma, mansioni che a casa non vengono sempre svolte con entusiasmo, ma che diventano parte integrante di quella che è un’esperienza anche formativa per i ragazzi.

Il paese in cui si svolge il campeggio viene deciso di anno in anno: dopo Claut, i ragazzi sono stati portati a Ligosullo, Frisanco, Tramonti, ancora a Claut, Campone, Cugnan e quest’anno Barcis.

Barcis 2016

Sempre con lo stesso spirito, le generazioni che man mano sono entrate a far parte del gruppo portano avanti l’idea che in quel lontano 2009 ha dato inizio a tutto questo.

Associazione La Piazza – Assemblea dei Soci

Giovedi 17 novembre 2016

ore 21:00

presso il Centro Comunitario Sant’Andrea

a Castions di Zoppola (PN) si terrà la consueta

ASSEMBLEA DEI SOCI della

Associazione LA PIAZZA CASTIONS.

parco-burgos

Ordine del Giorno:

  1. Tesseramento 2017
  2. Elezione nuovo Consiglio
  3. proposte per il 2017

 

L’invito è aperto a tutti.

 

Sindrome di DRAVET – Raccolta Fondi.

locandina-dravet-castions

La raccolta fondi si terrà

Sabato 29 ottobre 2016 dalle 8:30 alle 12:30 in Piazza G.M. Toscano – Castions di Zoppola (PN)

Domenica 30 ottobre 2016 dalle 8:30 alle 12:30 presso la Chiesa di Sant’Andrea – Castions di Zoppola (PN)

#biscottiX1cura

La raccolta fondi è finalizzata al sostegno di un progetto di ricerca scientifica per la Sindrome di Dravet.

La Sindrome di Dravet è una rara e grave forma di epilessia farmacoresistente associata a disturbi dello sviluppo neurologico che insorge nel primo anno di vita di bambini apparentemente sani.

Ad oggi non esiste cura.

Il progetto di ricerca sarà realizzato dal Dr. Broccoli, Primo ricercatore dell’Istituto di Neuroscienze del CNR e Capo dell’Unità di ricerca sulle “Cellule Staminali e Neurogenesi” dell’Ospedale San Raffaele di Milano, e prevede lo sviluppo di una piattaforma da utilizzarsi per l’analisi di svariati composti farmaceutici al fine di identificare composti, potenziali cure, capaci di modificare l’attività del gene Scn1a la cui mutazione è alla base della malattia.

Il progetto si caratterizza per la sua elevata qualità scientifica in quanto scelto dall’Associazione nell’ambito di una ristretta selezione preliminare effettuata, secondo le migliori prassi internazionali, da una commissione scientifica indipendente e priva di conflitti di interesse.

L’Associazione Gruppo Famiglie Dravet è nata dalla volontà di un gruppo di genitori con lo scopo di promuovere, stimolare e sostenere la ricerca scientifica sulla malattia e migliorare in ogni modo possibile la qualità di vita di tutte le famiglie che ne sono colpite.
Per ulteriori informazioni visitate il nostro sito web www.sindromedidravet.org .

Se desideri contribuire concretamente alla realizzazione del progetto puoi rivolgerti a Emanuela Galvanin, volontaria autorizzata dall’Associazione per il Comune di Zoppola (PN).

Con una donazione di euro 5,00 riceverai un sacchetto di biscotti, da sempre simbolo della nostra raccolta fondi.

Grazie di cuore per l’attenzione! .

Simona Borroni

Il Presidente
Gruppo Famiglie Dravet Onlus

Serata in onore a Giada Rossi, Medaglia di Bronzo a Rio 2016

giada-rossi

Venerdì 23 Settembre 2016 alle ore 20.30 presso il Palazzetto Sport di Zoppola,  serata in onore a Giada Rossi al suo rientro dal Brasile con al collo la medaglia di bronzo.
Alla serata sono invitate a partecipare tutte le associazioni sportive con a seguito bambini e giovani, oltre a tutti coloro che vorranno rendere omaggio a Giada.
Ci saranno brevi testimonianze sia di Giada che di altri paratleti del comune con un breve filmato olimpico.
L’importanza della presenza di bambini e giovani sta nel prendere atto che con la volontà si possono superare le difficoltà della vita …. .

Festeggiamenti al Parco Burgos 2016 – Castions

La  sagra che ti fa innamorare

La sagra che ti fa innamorare

Siete pronti a festeggiare e divertirvi alla sagra al Parco Burgos a Castions?
Da giovedì Giovedì 18 Agosto a Domenica 28 Agosto ci sarà festa quasi tutte le sere con Costata alla fiorentina, Tagliata di manzo, Gnocchi di patate freschi, Carni alla griglia, Frico, Calamari fritti, Wiener schnitzel, Patate fritte, Fagioli, Enoteca con vini nazionali ed internazionali, Birreria e molto altro ancora con specialità a tema.

Ecco il ricco programma proposto dall’Associazione La Piazza Castions per l’edizione 2016:

  • Giovedì 18 Agosto
    • ore 19.00 Specialità TAGLIATA DI ANGUS (Ristorantino fiorentina)
    • ore 21.30 Concerto rock con la band femminile PINK ARMADA
  • Venerdì 19 Agosto
    • ore 19.00 Specialità HAMBURGER di CHIANINA e VEGEBURGER
    • ore 21.30 Discoteca MIAMI SUMMER NIGHT con Dj Carinz e Dj Sale
  • Sabato 20 Agosto
    • ore 21.30 Concerto con i JACKSON MANIA (tributo Michael Jackson)
  • Domenica 21 Agosto
    • ore 10.30 SANTA MESSA ricordando gli amici scomparsi
    • ore 21.30 ComiCactail con la Compagnia teatrale ARC DI SAN MARC
  • Giovedì 25 Agosto
    • ore 19.00 Specialità COSTATA DI PEZZATA ROSSA (Ristorantino fiorentina)
    • ore 20.45 Sfilata inaugurale 3° concorso SPAVENTAPASSARIS in PAIS
    • ore 21.30 Concerto anni 70,80 e 90 con i DISCO INFERNO
  • Venerdì 26 Agosto
    • ore 19.00 Specialità MENU’ ITALIANO (caramelle tricolore con filetto)
    • ore 21.30 Concerto musica italiana con gli STEREO LIVE
  • Sabato 27 Agosto
    • Concerto con i DIRE STRAITS OVER GOLD (tributo Dire Straits)
  • Domenica 28 Agosto
    • ore 9:00 23ª CASTIONS PEDALA, pedalata di 30 Km (partenza p.zza G.M. Toscano)
    • ore 20.30 Premiazione 3° concorso SPAVENTAPASSARIS in PAIS
    • ore 21.30 Ballo liscio con i GIMMY e i RICORDI

Manifesto

Gemellaggio 2016 – Rinnovo dei patti.

Zoppola – Tonneins – Sankt Georgen Am Langsee

Domenica 7 agosto presso il giardino della scuola elementare di Castions si terrà la cerimonia del rinnovo dei patti di gemellaggio tra il Comune di Zoppola ed i Comuni di Tonneins per i 35 anni di amicizia e Sankt Georgen Am Langsee per i 20 anni di amicizia.

Al termine della cerimonia seguirà il pranzo organizzato dall’Associazione La Piazza di Castions.

Gemellaggio

INIZIO ANNO CATECHISTICO 2015-2016

Anno catechisticoIl 10 Ottobre 2015 con la Santa Messa celebrata alle 18.30 a Castions si è dato il via ufficiale all”Anno Catechistico 2015-2016 che interesserà i bambini e i ragazzi dalla 2a elementare alla 2a superiore.
E gli ingredienti di una festa con i fiocchi c’erano tutti: la chiesa gremita di gente, ragazzi e genitori, i canti gioiosi. Come segno i ragazzi delle varie classi hanno costruito un grande puzzle. Le tessere riproducevano le copertine di 4 catechismi di riferimento che uniti insieme hanno formato l’invito di Gesù “Vieni e seguimi”.

La festa era stata preceduta, qualche giorno prima, dall’incontro con i genitori dei ragazzi. In tale occasione era stato chiesto ai genitori di scrivere su un foglietto un impegno da vivere nei prossimi mesi. Tutti i foglietti anonimi erano poi stati raccolti in un cesto.
Durante la messa del 10 ottobre alcuni di questi foglietti sono stati letti nella preghiera dei fedeli. Tanti i genitori presenti. Importante la loro presenza e partecipazione. E’ con loro che ogni bambino inizia il cammino di fede, è con loro, e con l’aiuto di Don Ugo, dei catechisti, e di tutta la comunità che lo continua.

Un momento emozionante è stato “il mandato” ai Catechisti con la consegna da parte di Don Ugo della Bolla di indizione del Giubileo Misericordiae vultus di papa Francesco e un crocifisso di legno come segni dell’ impegno di fedeltà al Signore e di comunione con la Chiesa.
Terminata la Messa la festa è continuata nella sala parrocchiale dove a tutti è stata offerta una pastasciutta. Non sono mancata bibite e dolci e manicaretti che tutti hanno gentilmente condiviso. E poi la videoproiezione delle tante iniziative che hanno riempito l’estate 2015 dei ragazzi della nostra parrocchia:

nel mese di Luglio nei locali parrocchiali il Fortissimo Grest, che ha visto la partecipazione di 91 ragazzi e 44 animatori più 6 genitori, impegnati per due settimane in laboratori e giochi e poi il Bici Tour, 24 ragazzi e 5 animatori in bicicletta fino a Bibione e ritorno. Ma anche ad Agosto non sono mancate le iniziative: il campeggio con i ragazzi della Medie a Cugnan (30 ragazzi e 15 animatori), il campo scuola ACR a Cimolais al quale hanno partecipato sei parrocchie della nostra diocesi: Castions di Zoppola, San Vito al Tagliamento, Casarsa della Delizia, San Martino al Tagliamento, Concordia/Portogruaro, Maniago (gli acierrini di Castions erano 9: il secondo gruppo più numeroso!!!), ed infine l’uscita di 3 giorni in tenda di circa 10 ragazzi di 4a superiore a Claut.

Cristina

Vuarfins di un pari vîf – Sot la nape

Ringraziamo Claudio Petris per averci inviato questo magnifico articolo della Società Filologica Friulana scritto da Elio Varutti, che parla della storia dell’Istituto San Filippo Neri poi Asilo Favetti.

Elio Varutti,Vuarfins di un pari vîf, “Sot la Nape”, 64 (2012), 4, pp. 41-46, rivista Società Filologica Friulana-Udine

Grappa e Canzoni

20131112-224229.jpg

Pagina successiva »