Festa di Pentecoste 2012

Carissimi amici,
come ben sapete, domenica 27 maggio 2012, nella nostra parrocchia si celebra la Festa di Pentecoste,
La manifestazione, oltre che dare risalto alla parte religiosa della festa (a Castions è una ricorrenza dalle radici antichissime, del tutto particolare e originale rispetto alle altre parrocchie della diocesi), ha lo scopo di far conoscere e valorizzare il canto corale nella sua espressività, promuovendo concerti corali e incontrando altre formazioni canore.
Pertanto, in questo contesto, segnalo il programma per domenica 27 maggio:

– ore 10,00 Messa Cantata

– ore 18,00 Concerto di Pentecoste

Di seguito Vi allego i file con la “locandina” e il “pieghevole” con il programma del concerto.

Ciao e grazie.
Romano

Corale Sant_Andrea – Locandina Pentecoste 2012

Corale Sant_Andrea – Rassegna Del 27-05-2012a

Aps Le Sorgive – 1ª gara di pesca del 2012

Oggi 4 marzo si e riaperta la stagione di pesca al  lago Mangilli con foto di gruppo e alcuni momenti di gara e convivenza.Con premiazione dei pierin con foto e pescatori .

come ogni gara la prima cosa la piastra ricordando a tutti il regolamento e di aiutarsi ,ricordando anche che la prossima gara il 15/04/2012  con inizio ore 8 e fine ore 10 si svolgerà  al lago  mangilli e la premiazione ore 12 in piazza a castions in comintanza con la festa dell’Associazionismo e del Volontariato di A.Castions

Riccardo Bragato

IL LAVORO PREZIOSO DALLA COMMISSIONE CARITA’

Le difficoltà di questi tempi hanno maggiormente evidenziato il problema dalla povertà di tante persone. Diventa quindi più decisiva la nostra presenza operosa con aiuti concreti.

A tale riguardo, vorremmo informarvi sull’operato della commissione carità.

Nove sono i componenti della commissione e svolgono i seguenti compiti:

Visita ai malati in particolare nelle ricorrenze di Natale e Pasqua. La visita viene accompagnata da un pensiero augurale a nome di tutta la comunità parrocchiale;
volontariato alla casa di riposo;
raccolta indumenti da destinare a persone bisognose (due volte l’anno); Distribuzione borse spesa a persona che vivono nel nostro territorio e sono in difficoltà finanziarie;
raccontato banco alimentare (gli alimenti raccolti vengono in seguito distribuiti sul territorio a famiglie bisognose);
preparazione festa anziani in collaborazione con altre commissioni.

Alcune componenti della commissione carità sono presenti anche al punto di incontro Caritas dell’Unità Pastorale delle parrocchie del comune, che ha sede a Zoppola, accanto alla casa canonica. Presso questo punto Caritas, ogni sabato dalle 15.00 alle 16.00 ci svolgono le seguenti attività:
ascolto delle famiglie e dei singoli, immigrati e italiani;
distribuzione borsa spesa;
distribuzione indumenti, oggetti per la casa e mobili, diffusione di informazioni in merito alle risorse dal territorio;

Inoltre si tengono:
contatti con o la Caritas Diocesana per l’attivazione del fondo diocesano dedicato alle persone con difficoltà economiche e accompagnamento delle stesse;
contatti con i servizi sociali comunali per situazioni emergenziali di bisogno;
incontri periodici di verifica e confronto tra volontari.

Le “entrate” sono costituite da offerte, compartecipazione delle famiglie che offrono oggetti e mobili, ricavato raccolta ferro, i prodotti provenienti dal Banco Alimentare (2172 kg).
Le “uscite” sono costituite da acquisto ulteriore di alimenti (1419 kg), sostegno mirato per pagamento bollette o prodotti per neonati.

Per la commissione Carità:
Pagurut Angela e
Furlanetto Carla

Tonino Facchin, uno di noi.

Sabato 1° ottobre è venuto a mancare L’Alpino Tonino Facchin, classe 1945, del Gruppo di Castions di Zoppola.
Chiamato a partecipare alla Scuola Sottufficiali della Cecchignola a Roma e successivamente assegnato al Genio Alpini di Udine, si è congedato con il grado di sergente. Terminato il servizio militare si è iscritto al Gruppo Alpini di Fiume Veneto.
Poi il lavoro svolto, in qualità di portalettere, fra Castions e Orcenico Superiore, il gioco del Calcio praticato per diversi anni nella Società sportiva Doria di Castions e l’incontro con la morosa e poi moglie Gianna, sempre nello stesso paese, lo hanno portato ad iscriversi per pura amicizia, al Gruppo di Castions dove tutt’ora faceva parte del Direttivo.
Lunedì 3 ottobre, nella chiesa di Cusano di Zoppola, sua parrocchia di residenza, si sono svolti i funerali. La chiesa era talmente gremita che molti si sono affrettati a cercare un buon posto all’esterno.
Durante la S.Messa, nell’omelia, il Parroco ha messo in evidenza i valori di amicizia, di disponibilità verso gli altri dimostrati da Tonino durante la sua vita. Poi, conclusa la parte più significativa della S.Messa, le figlie gemelle Vania e Simona hanno letto una lettera, da loro scritta al papà, in cui evidenziavano quelle sue qualità sulle quali loro hanno sempre potuto contare prima come figlie e poi come mamme: la costante presenza, la bontà e la generosità. Poi sono state lette la “Preghiera dell’Alpino” e la “Preghiera del Volontario”, infine è intervenuto anche il Sindaco di Zoppola, Masotti, il quale ha evidenziato la grande disponibilità di Tonino nell’attività di volontariato e come in questo momento ci sia grande necessità di persone come lui che si dedichino agli altri in difficoltà. Al termine delle esequie, prima che la bara uscisse dalla chiesa, il Coro parrocchiale, che aveva accompagnato la liturgia, ha intonato il canto “Signore delle Cime”.
Una volta formatosi il corteo ci si è potuti rendere conto di quante fossero le persone che hanno voluto accompagnare Tonino nel suo ultimo viaggio. Dopo una decina di gagliardetti si potevano contare una sessantina di Alpini che precedevano la bara e una fila lunghissima di persone che la seguivano.
In cimitero, l’amico ed ex collega Gianni, mentre la bara scendeva lentamente nella fossa, ha suonato con la sua fedele tromba “Il silenzio” come ultimo e struggente saluto a Tonino.
Noi Alpini abbiamo concluso poi la giornata con un brindisi in onore all’amico “andato avanti” così come è abitudine dei nostri Gruppi. Prima del “rompete le righe” la moglie e le figlie di Tonino sono venute personalmente a salutarci con un abbraccio, un gesto molto sentito e apprezzato.

Per il Gruppo, Giorgio Rosin

Foto Convegno Volontariato solidarietà sociale

Si svolto ieri con grande successo il convegno organizzato da A.Castions, con tema il Volontariato solidarietà sociale, ottimo il livello degli interventi che hanno lasciato ai partecipanti il piacere di aver partecipato ad un momento importante della vita del nostro paese. Di seguito trovate alcune delle foto scattate durante l’evento.

Un ringraziamento a quanti hanno aderito a questa importante iniziativa e a quanti hanno collaborato per la sua riuscita.

Convegno “Volontariato solidarietà sociale”

Domenica 11 aprile ore 09:00

presso la sala convegni delle Cooperative Agricole di Castions di Zoppola

Convegno “Volontariato solidarietà sociale

siete tutti invitati a quello che si preannuncia come uno tra i più importanti eventi culturali nai organizzati nel comune di Zoppola, per qualità e spessore dei relatori e per gli argomenti trattati.